email
password
Il Consorzio spiega i lavori in corso per il progetto sicurezza ma non fa previsioni sulla fine

11-12-2017 - Il Consorzio ha reso noto i passi che hanno portato all’assegnazione dei lavori per il piano sicurezza ma ancora non fa previsioni sulla fine dei lavori che stanno...

Il Consorzio si scusa per i disagi dei lavori ma non dice quando finiranno

30-11-2017 - Riceviamo dal Consorzio e volentieri pubblichiamo:

Semafori rossi, attese, transenne, scavi , veicoli che intralciano , strade da poco asfaltate danneggiate, banchine scavate davanti alle abitazioni ed altri inconvenienti. I consorziati avranno agevolmente inteso che sono corso molteplici lavori che daranno un nuovo volto all’Olgiata ( dopo decenni di incuria) sotto tutti gli aspetti: sicurezza, infrastrutture, ambiente, con il fine perseguito dall’attuale cda di valorizzare il Comprensorio e restituirgli l’antico rango.

I residenti siano certi che tutto ritornerà in ordine e funzionale, con strade di nuovo asfaltate e banchine riparate (a spese e cura di chi sta eseguendo i lavori).

Si sta dando corso, ovviamente, anche alla normale manutenzione ordinaria e straordinaria - caduta alberi e rami, tagli delle essenze secche, allagamenti, rotture idriche, risistemazione dei dossi rimossi per i lavori- mentre le molteplici ed ulteriori attività sono le seguenti:

Scavi ACEA per il rinnovo della rete di distribuzione elettrica.

Scavi TIM per portare la fibra ottica alle 17 cabine telefoniche presenti nel Comprensorio.

Scavi FASTWEB per portare la fibra ottica davanti a tutte le abitazioni del Comprensorio.

Posa in opera dei pali e gli altri lavori relativi al sistema di sicurezza in corso di realizzazione.

Apertura del Terzo varco pedonale e collegamento alla stazione Olgiata.

Costruzione del marciapiede pedonale lungo la strada B e sentiero intorno al laghetto.

Rinnovo di tutta la cartellonistica stradale con rimozione dei vecchi impianti.

Illuminazione della strada P con la posa in opera dei lampioni.

Videocamere di sorveglianza nei boschi per evitare lo scarico di materiali di risulta.

Tutte queste attività hanno richiesto e richiedono un notevole, costante e giornaliero impegno del CDA per la stesura dei capitolati, le gare d’appalto, la selezione delle società, la stesura dei contratti, le attività di coordinamento e la verifica di qualità dei lavori in corso, nonché per la gestione oculata delle risorse finanziarie.

Ci scusiamo per i disagi!

La lettera del Consorzio è apprezzabile e siamo grati al Cda per l'impegno profuso nell'eseguire i lavori approvati dall'ultima assemblea dei consorziati, tuttavia sarebbe utile fornire ai consorziati anche la tempistica degli stessi. 

Redazione Olgiata Nostra

Amatrice alla ribalta con la "Scossa dello Scarpone", il libro del sindaco Sergio Pirozzi

Il grande Salone delle Fontane,al centro dell'EUR, contiene a malapena le oltre 500 persone venute ad ascoltare il Sindaco Sergio...

Il presidente del Golf Sernicola: "la cultura non ci interessa e non è una questione economica"

“La cultura non ci interessa. E non è una questione economica”. Con queste parole il presidente del Golf Club Olgiata,...

10 motivi per aderire a Olgiata Nostra

Leggi lo statuto

Diventa Socio





Ville&Casali