email
password

La tragica scomparsa del prof. Fernando Aiuti, una personalità di fama internazionale, è una grande perdita per l’Olgiata. Negli ultimi mesi, da quando aveva accettato la presidenza onoraria dell’Associazione Olgiata Nostra i nostri contatti erano divenuti intensi, soprattutto dopo le sue travagliate dimissioni dal Cda del Consorzio. Il professore era particolarmente preoccupato per il futuro del nostro comprensorio, per i modi in cui si stavano svolgendo i colloqui con Roma Capitale, dai quali era stato improvvisamente e inopportunamente escluso. Non sopportava da tempo come era guidato il Consorzio, ed era amareggiato che per difendere la propria dignità aveva dovuto far ricorso alla querela. 

Non so quanto i dissapori per l’Olgiata abbiano potuto influire sugli ultimi pensieri della sua vita, so per certo che egli era rammaricato di non aver potuto partecipare a una delle ultime riunioni del Consiglio direttivo dell’associazione Olgiata Nostra e si era promesso di presenziare a quella del 4 gennaio. Quando non l’ho visto ho pensato che non fosse uscito da casa per il forte freddo e quando l’ho chiamato qualche giorno dopo e non mi ha risposto ho pensato che stesse lavorando. Mai e poi mai avrei potuto pensare a quanto è successo. 

Vorrei ricordare il prof. Aiuti per l’impegno che ha profuso per difendere gli interessi degli Olgiatini, come testimoniano meglio di me altri ex consiglieri del Consorzio. Ogni volta che da via Conti imbocco la via Cassia mi ricordo che fu grazie al suo interessamento, come consigliere di Roma Capitale, che da qualche anno non bisogna attendere più i tempi del semaforo. Ma certamente il suo più grande regalo che egli ha fatto all’Olgiata è la proroga, nel 2011, di nove anni della Convenzione con il Comune di Roma. Una proroga che lui avrebbe voluto estendere, in attesa di tempi politici migliori. 

Mi piace ricordare, infine, il prof. Aiuti con un’immagine di alcuni anni fa quando sfrecciava con la sua bici in piena estate tra le strade del comprensorio, dimostrando che dentro l’Olgiata era semplicemente  uno di noi.   

Enrico Morelli

Il sig. Giuseppe Bernardi, presidente del Consorzio Olgiata, il cui mandato è scaduto in data 31.12.2018, ha inviato questa sera ai consorziati...

10 motivi per aderire a Olgiata Nostra

Leggi lo statuto

Diventa Socio





Ville&Casali