Scotolati: “non mi riconosco nel Cda del Consorzio”

0
126

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera dell’ex presidente di Olgiata Sport, Luigi Scotolati, artefice della transazione con il Consorzio Olgiata

Caro direttore,

leggo con dispiacere come il  Cda del Consorzio, avrebbe deciso di non rispettare gli impegni presi con l’atto transattivo solennemente sottoscritto dal suo presidente in data 19.5.2019 in occasione dell’Assemblea generale di Olgiata Sport . Noto anche che il nostro presidente Gabriella La Porta, che stimo ed ammiro per la passione e l’impegno che ha sempre profuso nella salvaguardia degli interessi del Country Club e dell’Olgiata tutta (è stata consigliere e vice presidente sia di Olgiata Sport che del Consorzio) ha dichiarato di non voler commentare la scelta di Bernardi. Pertanto non entrerò nel merito della vicenda . Sono certo che il prof. Antonio Caiafa, legale di Olgiata Sport, saprà ben rappresentare  le nostre ragioni.

Mi limiterò ad esprimere un duplice rammarico in qualità di  co-protagonista di quella bella pagina di storia dell’Olgiata che con l’Assemblea consortile del 21.12.2018 aveva deciso,  con il voto favorevole del 91,59% dei presenti , di risolvere in maniera transattiva un contenzioso odioso e antico (l’errore nel computo dei carati fu segnalato per la prima volta dal sottoscritto nel 2003) nonché  nella mia veste di consorziato che, in questo momento,  non si riconosce  in un Consiglio che così sfacciatamente vien meno agli impegni presi .  

Mi rivolgo, per tanto, agli stessi membri del Cda del Consorzio. Vale la pena,  è onorevole ed è moralmente giusto, avviare un nuovo ed inutile  contenzioso contro il Country Club quando tutti dovremmo fare blocco e sostenere responsabilmente  una struttura che con difficoltà e sacrifici sta cercando di rimettersi in piedi per tornare a svolgere il ruolo di centro di aggregazione della comunità dell’Olgiata ?

Colgo l’occasione per inviare un caro saluto a tutti i soci di Olgiata Sport invitandoli a sostenere il Cda nella sua giusta battaglia contro l’ennesimo tentativo di sopruso nei confronti del nostro amato Country Club.

Cordiali saluti,

Luigi Scotolati 

Ex presidente Olgiata Sport Srl