Il prof. Ancora offre una soluzione per le elezioni del nuovo Cda del Consorzio

0
137

Il prof. Felice Ancora ordinario di diritto amministrativo all’università  di Cagliari, candidato con la squadra del cambiamento  per il Consorzio Olgiata commenta l’articolo di Enrico Morelli su un possibile compromesso per le prossime elezioni  del Consiglio e avanza una proposta. “La formula normativa per il voto limitato -che davvero auspico- può essere sulla falsariga di questa: ‘Ciascun consorziato scrive sulla scheda i nomi di due terzi dei membri che devono comporre il Consiglio’(quasi interamente copiata dall’art. 56 del regolamento della Camera dei deputati, vigente dal 1971). Naturalmente si può trattare su altre frazioni (ad es. tre quarti, quattro quinti, ecc.)”.  Nella proposta del prof. Ancora la maggioranza avrebbe sei membri e la minoranza (di controllo e di stimolo)ne avrebbe tre. 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here