Finalmente aperto il terzo varco, ora si studia come raggiungerlo senza parking

0
239

Finalmente il terzo varco è aperto. Il Consorzio ha ieri annunciato che da oggi è possibile raggiungere la stazione metro dell’Olgiata (FM3) attraverso il tornello che funzionerà con il videocitofono collegato con la sala comando, in attesa dei badges che saranno distribuiti dagli uffici del Consorzio, che non ha indicato una data. Sarà possibile attraversare il cancello anche con bici e carrozzine, avendo cura di richiuderlo. L’apertura e la chiusura del cancello avverranno rispettivamente alle 6.00 e alle 22.00, in base alle corse dei treni. Il varco è protetto da telecamere e fornito di illuminazione ed è doatato di assistenza audio a distanza da parte del personale del Consorzio. Il comunicato del Consorzio avverte che è proibito scavalcare le reti di recinzione  e che i trasgressori saranno denunciati alle autorità giudiziarie.

Oltre che al problema dei badges rimane il problema del parcheggio. Non è stato infatti previsto che si possa raggiungere il varco e parcheggiare la propria auto. Al Consorzio si sta studiando se attivare uno shuttle o qualche altra forma di trasporto per raggiungere il varco, che sta già valorizzando le proprietà immobiliari circostanti. Secondo quanto risulta a Olgiata Nostra da alcuni mesi si sono notati investitori interessati alle proprietà vicine alla nuova infrastruttura che permetterà di risparmiare un quarto d’ora a chi finora ha dovuto imboccare la via Cassia e la Via Conti, oltre a doversi assicurare un parcheggio, peraltro incustodito. Ricordiamo infine che è possibile parcheggiare una bici, anche se al momento mancano le rastrelliere.