venerdì, Giugno 5, 2020
Home L'INCHIESTA

L'INCHIESTA

Approfondimento di tematiche importanti per il Consorzio o per la vita dei residenti dell’Olgiata.

“Si coglie l’occasione per ribadire che l’istruttoria del Comune è a tutt’oggi in corso  e che è costantemente seguita dal CdA”. Così scriveva, l’8 gennaio scorso,  il presidente del Consorzio, Giuseppe Bernardi sul sito consortile a conclusione di una nota in cui cercava di smentire le notizie riportate da Olgiata...
L’8 gennaio il Consorzio con una nota del Cda ha cercato di smentire una serie di notizie riportate da Olgiata Nostra sulla trattativa con il Comune. In particolare le informazioni contenute in una lettera del Comune di Roma al Consorzio nella quale oltre a chiedere una fideiussione pretende una serie di...
Il Consorzio ha inviato oggi ai consorziati gli estratti di una lettera di Roma Capitale, e non il testo integrale, interpretando a proprio piacimento il pensiero del Comune, che lascerebbe privato e chiuso il comprensorio dell’Olgiata per sempre. Si tratta di un impegno fermo, come vuol far...
Il refrain che esce dalle stanze di via Bragaglia, o dalla “succursale” Ribot, dove l’avv. Giuseppe Bernardi è quasi di casa tutti i weekend, è che bisogna dare “continuità” all’opera di questo Consiglio, che è stato capace di ridare smalto all’Olgiata con il piano sicurezza, l’illuminazione di...
Solo pochi giorni fa il Consiglio Direttivo di Olgiata Nostra aveva denunciato il silenzio del presidente del Consorzio Giuseppe Bernardi sui colloqui con il Comune di Roma per evitare la cessione delle strade e delle infrastrutture di urbanizzazione del comprensorio, come previsto dalla delibera del 15 dicembre...
Sono passate 72 ore da quando abbiamo pubblicato la quarta puntata della nostra inchiesta sui rapporti tra il Consorzio e il Comune di Roma e questa volta pur avendo dato una notizia bomba, ovvero che il presidente Bernardi è convinto che la modifica della Convenzione del 2004 tra Roma...
Un'inchiesta della rivista Ville&Casali pubblicata sul numero di maggio rivela che il coronavirus ha accelerato la richiesta di case con terreno da Nord a Sud.Una buona notizia per il mercato immobiliare dell'Olgiata? Come per la peste del 1600 i nobili fuggirono dalle città per rifugiarsi nei loro possedimenti terrieri,...
Solo pochi giorni fa il presidente del Consorzio Giuseppe Bernardi ha chiesto udienza in Comune per cercare di far desistere il Comune dalla richiesta (lettera del febbraio 2018) delle infrastrutture consortili, come previsto dall’art. 12 della Convenzione e dalla determina del 15.12.2011 che fissa al 15.12.2020 il...