Bianchini promette entro maggio l’apertura del terzo varco

0
347

“Entro fine mese arriverà il tornello e subito dopo potremo aprire il terzo varco”, spiega il consigliere Roberto Bianchini che con Olgiata Nostra si batte da anni per il nuovo collegamento con la stazione della metro Olgiata. “Il varco sarà accessibile tramite badge”, aggiunge Bianchini, “ e in caso di interruzione dell’energia elettrica sarà aperto manualmente. Lo stesso avverrà in caso di persone con bambini per eventuali passeggini o per persone con handicap, che però dovrebbero essere casi rari, visto che i treni al momento non sono attrezzati”. Insomma il varco sarà aperto presto e poi se vi saranno dei problemi rilevanti saranno apportate le opportune modifiche.  Il varco sarà videosorvegliato e un apposito citofono permetterà di parlare con la Vigilanza. L’unico problema sembra al momento la registrazione dei consorziati al Consorzio per la distribuzione dei badge che  sono indispensabili per poter attraversare gli ingressi con le auto. Da mesi il Consorzio invita a registrarsi, ma il numero delle adesioni (supervisionato da Paola Caruana) sembra insufficiente per attivare il nuovo sistema di sicurezza, che è già funzionante. Non sarebbe il caso di fissare una data limite e poi chi non si sarà registrato si rassegnerà a fare la fila?